Dormelletto-Piedimulera 3-2: cronaca e tabellino

DORMELLETTO (4-4-2): Bertinotti, Montagnese (12’st Curioni), Tinaglia, Motta F. (12’st Facchinetti), Lika, Motta R., Albanese (1’st Vezzù), Rampi (40’st Ciacci), Bianchi, Diomande (12’st Zoccheddu), Rossi. A disposizione: Scottini, Zardi, Magliarella, Ianni. Allenatore: Cesare Rampi.


PIEDIMULERA (4-4-2): Chiovenda, Luotti (31’st Barbadoro), Oioli, Coscia, Giani, La Rocca, Fontana (31’st Vadalà), Delvecchio, Ceschi, Viscomi (1’st Cervi), Piras. A disposizione: Rezzonico, Stucchi, Fiandaca, Lipari, Tasin. Allenatore: Umberto Fanelli.


MARCATORI: 9'pt Rossi (D), 13'pt Viscomi (P), 28'st Lika (D), 37'st Lika (D), 48'st Vadalà (P)

AMMONIZIONI: Tinaglia, Motta F., Bianchi e Rossi per il Dormelletto, Giani e La Rocca per il Piedimulera


ARBITRO: Nour Eddine El Yousfi di Vercelli

ASSISTENTI: Filippo Vitrano di Chivasso e Emanuele Innocente di Biella

La stagione 2020/2021 è ufficialmente iniziata e allo Stadio Tesio di Dormelletto si gioca purtroppo a porte chiuse: non è infatti arrivata dal Comitato Regionale l’autorizzazione a riaprire gli stadi. Tanti i disagi e le difficoltà per le società per un provvedimento che, oltre ad avere delle ripercussioni economiche, toglie valore e sapore al calcio dilettantistico. Prima dell’inizio della gara è stato osservato un minuto di silenzio in memoria dell’arbitro Daniele De Santis.


Al termine dei 90 minuti sono i novaresi ad imporsi sugli ospiti con il risultato di 3 a 2, dopo un primo tempo molto equilibrato terminato 1 a 1. Non soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi mister Rampi che sottolinea un calo rispetto a quanto espresso in Coppa Italia contro l’Arona: tra le note positive, oltre al risultato, la maggior coesione nella seconda frazione di gioco. Mister Fanelli non si può dire del tutto deluso, per quanto riguarda specialmente il primo tempo. Un Piedimulera che quest’oggi ha dovuto sopperire a diverse assenze, facendo di necessità virtù: tra gli indisponibili lo squalificato Corvino e gli infortunati Boscolo, Lipari e Tasin.


Pronti via e dopo soli 30’’ Fontana dalla destra cerca Ceschi che viene contrastato. Sul corner di Viscomi, il nuovo arrivato La Rocca di testa manda a lato. Sul versante opposto al 6’ è invece un angolo di Rampi a spiovere in area e a creare scompiglio, ma La Rocca è il più lesto e Chiovenda neutralizza il pericolo. La partita si sblocca al 9’ grazie ad una discesa sulla sinistra di Albanese che va sul fondo e trova al centro Rossi che di prima intenzione trafigge l’incolpevole Chiovenda. La risposta degli ossolani non tarda ad arrivate e al 13’ capitan Viscomi batte una punizione dai 20 metri, su cui Bertinotti si distende, ma non riesce ad evitare la rete, con la palla che si infila nell’angolino basso. Alla mezzora Tinaglia raccoglie una respinta di Chiovenda e dalla destra tenta il tiro che è facile preda del portiere gialloblù. Dalla parte opposta al 42’ Ceschi su punizione dal limite dell’area va di poco alto. Bella occasione per i ragazzi di mister Rampi al 45’ con Rossi che buca la difesa per vie centrali, Chiovenda in uscita lo anticipa, la palla carambola sullo stesso Rossi e Viscomi infine ci mette una pezza.


Nella ripresa al 10’ i novaresi vanno vicinissimi al vantaggio: Montagnese dalla destra imbecca Lika, stop a seguire e girata al volo diretta all’incrocio, grandissimo intervento di Chiovenda che con la punta delle dita fa un miracolo. Al 10’ Tinaglia entra in area dalla sinistra e va al tiro, Chiovenda non si fa sorprendere. Al 15’ è invece il Piedimulera ad avere una ghiotta occasione grazie a Ceschi che entra in area esplode un sinistro su cui Bertinotti è provvidenziale, con la sfera che termina a lato per una questione di centimetri. La gara si accende e al 27’ Lika innesca un contropiede 3 contro 2 e trova sul secondo palo Bianchi che, tutto solo a porta vuota, di testa manda clamorosamente fuori. Il gol dei padroni di casa è nell’aria e arriva al 28’: lancio dalle retrovie, Lika, tra i migliori dei suoi, sbuca sulla destra alle spalle di tutti, si invola verso la porta e con un preciso diagonale batte Chiovenda. I ragazzi di mister Fanelli non riescono più a trovare delle geometrie di gioco efficaci e al 37’ il Dormelletto cala il tris con il solito Lika che con un’incornata sancisce il 3 a 1. Gli ossolani non demordono e in pieno recupero accorciano le distanze grazie a Vadalà che raccoglie un corner di Coscia, sottoporta fa lo slalom tra tre difensori avversari e con un tocco sotto insacca alle spalle di Bertinotti.


64 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com