Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Piedimulera-Bulè Bellinzago 1-4: cronaca e tabellino

PIEDIMULERA (4-1-4-1): Rezzonico, Mammucci, Tasin, Corvino (29’st Fiandaca), Di Stefano, Viscomi, Luotti (1’st Barone), Tinelli, Ceschi, Boscolo (38’st De Tomasi), Erbetta (43’st Delvecchio). A disposizione: Maruzzi, Progni, Mainini. Allenatore: Marco Poma


BULE’ BELLINZAGO (4-3-3): Gattone, Monzani (43’st Trogu), Tinaglia (40’st Tessitore), Buccolini, Bompan, Salvigni, Capacchione (36’st Motta), Tuveri (43’st Pescarolo), Maio, Lazzarini (34’st Nesticò), Ouhemmou. A disposizione: Mazziotti, Stangalino, Vitale, Binacchi. Allenatore: Diego Colombo.


ARBITRO: Nour Eddine El Yousfi di Vercelli

ASSISTENTI: Matteo Maero di Pinerolo e Francesco Merlo di Chivasso


MARCATORI: 9’pt Maio (B), 43’pt Capacchione (B), 45’pt Ceschi (rig P), 32’st Maio (B), 40’st Motta (B)

AMMONIZIONI: Corvino, Di Stefano, Tinelli, Ceschi e Erbetta per il Piedimulera, Gattone e Ouhemmou per il Bulè Bellinzago


Il Bulè Bellinzago cala il poker e espugna il Comunale di Piedimulera con il risultato di 1 a 4. Dopo un primo tempo terminato 2 a 1 per i novaresi, dove si segnalano due episodi dubbi da entrambe le parti, la ripresa non regala particolari emozioni e i padroni di casa tengono bene il campo fino al 75’ quando il Bulè Bellinzago chiude definitivamente la contesa. Continua la marcia in zona play-off per i novaresi, mentre i ragazzi di mister Poma sono sempre più penultimi, non approfittando dei passi falsi delle proprie dirette concorrenti.


Il primo sussulto del match al 5’ con Tinaglia che dal fondo mette in mezzo per Ouhemmou, Tasin lo mura e la ribattuta è facile preda di Rezzonico. Bella occasione per i gialloblù al 6’: Ceschi ruba palla a Bompan e si invola solitario verso la porta, ma il suo diagonale termina a lato di un soffio. Il gol che sblocca la partita arriva al 9’: cross dalla sinistra di Tinaglia, incomprensione tra Di Stefano e Rezzonico, ne approfitta Maio che da due passi appoggia in rete. La manovra del Bulè Bellinzago è più veloce ed efficace, ma non succede più nulla fino alla mezzora quando Salvigni raccoglie un bel pallone di Capacchione, Rezzonico è attento e si oppone. Nei minuti successivi ci provano Corvino per gli ossolani e Capacchione per i novaresi, ma entrambe le conclusioni non trovano fortuna. Gli ospiti raddoppiano al 43’ tra le vibranti proteste dei gialloblù: Capacchione, in posizione di evidente fuorigioco, si presenta tutto solo davanti a Rezzonico e insacca senza difficoltà. Il doppio vantaggio dura poco più di 1’ perché al 44’ Tinelli viene trattenuto in area e il direttore di gara assegna un penalty generoso per i ragazzi di mister Poma, tra le lamentele degli ospiti. Dal dischetto Ceschi spiazza Gattone e accorcia le distanze.


Al rientro dagli spogliatoi pericolosi i novaresi dopo 2’ con Maio che da buona posizione viene contrastato, Buccolini manda poi di poco alto. Al 20’ fendente dalla destra di Mammucci, sponda di Corvino per Tinelli che dalla lunga distanza non inquadra lo specchio della porta. Ospiti vicini al gol al 29’ con Tuveri che sbuca sul secondo palo e calcia a botta sicura, Rezzonico in due tempi gli dice di no. Il Bulè Bellinzago al 32’ cala il tris grazie ad un cross dalla destra di Monzani su cui svetta Maio, la sua incornata termina all’incrocio. La rete del definitivo 1 a 4 arriva al 40’: il neo-entrato Motta viene servito da Monzani e sottoporta di testa non sbaglia.


36 visualizzazioni