Santhià 1 - 0 Piedimulera: cronaca e tabellino

SANTHIA’ (4-3-3): Depperu, Pairotto, Gaio, Bigotti (43’st Mazzitelli), Esposto, Salto, F.Comotto, Timite (14’st Manco), Traversini (33’st Peric), Zarmanian (45’st Cotta), S.Comotto (41’st Fai). A disposizione: Groppo, Savant Ros, Rosso, Colombara. Allenatore: D’Agostino Giuseppe


PIEDIMULERA (4-1-4-1): Chiaverini, Mammucci, Lenz, Tasin, Di Stefano, Viscomi, Progni, Rampi (26’st Luotti), Ceschi, Boscolo, Fontana (27’st Fiandaca). A disposizione: Rezzonico, Delvecchio, De Tomasi, Barone. Allenatore: Marco Poma


ARBITRO: Luigi Piero La Croce di Torino

ASSISTENTI: Alessandro Soccal di Collegno e Mario Troise di Torino


MARCATORI: 1’st Pairotto (S)

AMMONIZIONI: Depperu, Salto e Zarmanian per il Santhià, Chiaverini e Rampi per il Piedimulera


Continua la crisi del Piedimulera che nell’ultima partita dell’anno esce sconfitto dal match contro il Santhià per 1 a 0. Dopo essere scesi in campo contratti nei primi minuti, i ragazzi di mister Poma ingranano la marcia e disputano una buona gara: fatale ancora una volta una situazione su calcio da fermo, mentre in fase offensiva sono troppe le occasioni sprecate.


Per vedere la prima azione degna di nota bisogna attendere il 12’ quando Progni penetra per vie centrali, il suo tiro viene respinto e Tasin da posizione defilata non riesce a sorprendere l’attento Depperu. Al 15’ spiovente dalla destra di Mammucci per la testa del neo-acquisto Boscolo, la sua incornata è debole e il portiere vercellese blocca senza problemi. Il Santhià si dimostra una squadra ostica e al 18’ avrebbe la possibilità di portarsi in vantaggio grazie a Zarmanian, il migliore dei suoi, che ruba palla e allarga sulla destra per F.Comotto che a tu per tu con Chiaverini non inquadra lo specchio della porta. Al 25’ Ceschi dalla sinistra mette in mezzo per Mammucci, sponda per Progni che dal limite dell’area ha tutto lo spazio per andare alla conclusione, ma il suo tiro è debole e Depperu neutralizza. Al 38’ lo stesso Progni si incarica di battere una punizione da ottima posizione, la barriera respinge e sulla ribattuta Lenz – arrivato nella sessione invernale di mercato – calcia di poco alto sopra la traversa. Lenz che al 40’ fa correre sulla destra Progni, il numero 7 gialloblù appoggia indietro per l’accorrente Mammucci, il cui tiro-cross viene smanacciato da Depperu.


Al rientro dagli spogliatoi dopo un giro di orologio i vercellesi sbloccano il risultato in un’azione insistita: corner dalla destra, testa di Salto, Lenz salva sulla linea, ma la palla termina sui piedi di Zarmanian che calcia a botta sicura, Chiaverini con un riflesso respinge e Pairotto sottoporta ribadisce in rete. Al 6’ è ancora Zarmanian a rendersi pericoloso, ma la sua conclusione dai 20 metri termina alta. Il Piedimulera spinge e sull’acceleratore e non concede più spazi agli avversari: al 9’ Ceschi guadagna palla e serve Boscolo che ci prova dalla lunga distanza, Depperu blocca. Al 27’ Progni dalla destra salta due casacche granata e appoggia al limite per Lenz, la sua conclusione fa la barba al palo alla sinistra di Depperu. Gli ossolani continuano a macinare gioco e al 30’ hanno l’occasione più limpida di tutta la gara: punizione dalla distanza di Viscomi, Di Stefano si inserisce sul secondo palo, stoppa di petto e tutto solo in area piccola calcia clamorosamente alto. L’ultimo tentativo dei gialloblù si registra al 43’ grazie ad un cross dalla destra di Mammucci per Progni che a due passi dalla porta non concretizza.


0 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com