Coppa Italia: Juve Domo-Piedimulera


JUVE DOMO: Pirazzi, Akthiankin, Balducci, Falcioni N., Soncin, Trunfio (17'st Falcioni S.), Malvicini (17'st Vanini), Samà, Jerich, Lipari (32'st Bini), Ricchi. A disposizione: Bleve, Bolognini, Zois, Alliata, Cabrini. Allenatore: Italo Morellini PIEDIMULERA: Rezzonico, Vignaga, De Martini (39'st Ricchi), Del Vecchio, Dolce, De Tomasi (5'st Galletti), Baccaglio (17'st Margaroli), Rampi, Ceschi, Luotti, Venturini Del Solaro (5'st Lucchini). A disposizione: Maruzzi, Tinelli, Tasin, Progni, Fontana. Allenatore: Marco Poma ARBITRO: Stefano Piizzi del VCO ASSISTENTI: Samuele Ceretti e Fabian Promutico del VCO MARCATORI: 9'pt Lipari (J), 29'pt Ceschi (rig.P), 37'pt Malvicini (J), 42'st Ricchi (J) AMMONIZIONI: Falcioni S. per la Juventus Domo, Dolce per il Piedimulera Nella gara di ritorno del primo turno di Coppa Italia, la Juventus Domo supera il Piedimulera con il risultato di 3 a 1 e prosegue la propria avventura infrasettimanale. Mister Poma dà ampio spazio ai giovani della rosa con una media-età di 18 anni: Dolce, il più “vecchio” schierato in campo (1997), guida i suoi in una gara equilibrata, dove si sono visti buoni spunti da parte dei fuoriquota di entrambe le compagini.

Parte meglio la Juventus Domo che al 7’ si presenta per la prima volta dalle parti di Rezzonico che blocca in due tempi un tiro a mezza altezza di Akthiankin. Il primo gol di serata non tarda ad arrivare: al 9’ discesa sulla sinistra di Akthiankin, tiro-cross rasoterra respinto corto da Rezzonico e Lipari sottoporta realizza il tap-in vincente. Dopo una fase di studio e di organizzazione delle due formazioni, al 29’ i gialloblù riportano la situazione in parità: Ceschi si incarica di battere una punizione dalla lunghissima distanza sulla sinistra e lascia partire un fendente dai 30 metri che si infrange sulla traversa; la palla rimbalza in campo, Luotti la Arpiona e viene atterrato da Ricchi. Il direttore di gara assegna il penalty e dal dischetto lo stesso Ceschi spiazza Pirazzi. La gara si accende e si vedono diverse azioni da gol da entrambe le parti: al 31’ ripartenza innescata da Luotti che fa correre sulla sinistra Ceschi, palla poi per Venturini che da fuori area tenta di sorpendere Pirazzi, ma il portiere granata fa sua la sfera. Al 36’ imbucata di Lipari per Malvicini che sbuca alle spalle della linea difensiva, salta anche Rezzonico e da posizione defilata cerca la via del gol, ma Dolce ha capito tutto e sulla linea sventa il pericolo. Malvicini che rimanda l’appuntamento con il gol di 1’: al 37’ progressione del solito Akthiankin sulla destra che salta due avversari e mette in mezzo per Malvicini che questa volta non sbaglia (2-1). Al 39’ è ancora Ceschi a creare scompiglio nella retroguardia granata, ma la sua conclusione di potenza viene smanacciata da Pirazzi.

Al rientro dagli spogliatoi al 3’ azione personale di Lipari che entra in area dalla destra e tenta il pallonetto, superando Rezzonico, ma non Dolce che gli dice di no. Al 6’ si fa vedere Ricchi che dalla destra salta il suo diretto marcatore e calcia, il suo diagonale sfiora il palo lontano. Buon momento per la Juventus Domo e al 14’ Malvicini da due passi non riesce a concretizzare l’invito di Jerich e spedisce alle stelle. Sul versante opposto al 16’ palla filtrante di Rampi per Luotti che dal limite dell’area va al tiro, Pirazzi è attento e blocca. Bella occasione per i ragazzi di Morellini al 17’: regalo della difesa gialloblù a Lipari che mette Akthiankin solo davanti a Rezzonico che in uscita è provvidenziale e di piede chiude. Gli 11 del Presidente Tomola vanno vicinissimi al pareggio al 23’ con il solito Ceschi che ancora dai 30 metri scaglia un gran sinistro, solo la traversa gli nega la gioia della doppietta. Nei minuti successivi si fa vedere Luotti per il Piedimulera, prima al 29’ su sponda di Margaroli e poi al 32’ quando guadagna palla, ma in entrambe le occasioni Pirazzi si distende e salva i suoi. Al 36’ ancora pericolosa la coppia Margaroli-Luotti con quest’ultimo che dalla distanza manda alto di poco. L’ultimo brivido della gara arriva al 42’: Vanini ruba palla in zona d’attacco e appoggia per Ricchi che dal limite dell’area scocca un destro a giro da applausi che si infila direttamente agli incroci.

#coppaitalia #juventusdomo #derby

29 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com