Bulè Bellinzago 1 - 1 Piedimulera: cronaca e tabellino

BULE’ BELLINZAGO: Gattone, Nesticò, Tessitore, Mostoni (24’st Pescarolo), Tinaglia (37’st Ticozzelli), Bompan, Capacchione, Stangalino, Vitale (1’st Minniti), Lazzarini, Monzani (28’st Buccolini). A disposizione: Scarlatti, Maseroli, Motta, Nino, Sciarini. Allenatore: Diego Colombo.


PIEDIMULERA: Galli, Mammucci, Viscomi, Del Vecchio (19’st Fontana), Dolce, Di Stefano, Progni, Tinelli (19’st Tasin), Ardizzoia (43’st De Tomasi), Damiani, Ceschi (10’st Rampi). A disposizione Rezzonico, Margaroli, Luotti, Trabace, Piras. Allenatore: Marco Poma.


ARBITRO: Alessandro Gasparetto di Collegno

ASSISTENTI: Giorgio Ammirante e Francesco La Spina di Torino


MARCATORI: 5’st Capacchione (B), 12’st Ardizzoia (rig. P)

AMMONIZIONI: Cpacchione, Monzani e Tinaglia per il Bulè Bellinzago, Mammucci e Viscomi per il Piedimulera


Il Piedimulera si lascia alle spalle le due sconfitte contro il Valduggia e la Dufour Varallo e conquista un punto importante sull’ostico terreno di Bellinzago. La gara tra i padroni di casa del Bulè e i gialloblù ossolani termina 1 a 1: dopo un primo tempo povero di vere occasioni da gol, nella seconda frazione di gioco i ragazzi di mister Colombo si portano in vantaggio, ma non passano nemmeno 7’ che Ardizzoia e compagni riportano la situazione in pareggio.


Partono meglio i padroni di casa che al 5’ si rendono pericolosi con Vitale che dalla lunga distanza vede Galli fuori dai pali e tenta di sorprenderlo, la sfera prende una traiettoria insidiosa dopo aver rimbalzato a terra, e il portiere ossolano con qualche difficoltà smanaccia. Al 6’ bell’azione corale dei novaresi sviluppata sulla sinistra, dal vertice dell’area calcia Vitale, Galli si distende e gli dice di no. Al 20’ il Piedimulera si fa vedere nella metàcampo di casa, con un 1-2 in velocità tra Ceschi e Ardizzoia, il giovane n.11 ossolano si invola sulla sinistra e in situazione di 3 vs 1 tenta di mettere in mezzo per Progni, completamente solo in area piccola, ma Bompan si immola e devia in corner. Il Bulè Bellinzago interpreta meglio i primi 45’ e riesce a trovare ampi spazi di gioco tra le linee del Piedimulera, distanti tra di loro. Al 30’ cross dalla sinistra di Tinaglia, Lazzarini in volo di testa manda di poco alto. Al 37’ Nesticò tenta la soluzione personale dal limite dell’area, Galli è attento e blocca senza problemi. Al 39’ si registra il primo tiro in porta degli ossolani, grazie ad una discesa sulla sinistra per Mammucci che appoggia centralmente per Tinelli, il centrocampista gialloblù controlla e tenta la conclusione dai 20 metri, la palla termina larga.


Al rientro dagli spogliatoi non passano nemmeno 5’ che i novaresi sbloccano la gara e si portano meritatamente in vantaggio: Capacchione prende palla sulla sinistra, slalom tra due avversari e dal limite dell’area ha tutto lo spazio per prendere la mira e battere Galli. Al 6’ ci prova anche il neo entrato Minniti, ma il suo tiro non è preciso e l’estremo difensore ossolano fa sua la sfera. Il gol smuove il Piedimulera che cambia l'inerzia della gara, fino a quel momento più favorevole ai padroni di casa. Al 10’ Tinelli con un guizzo recupera palla nella trequarti avversaria e innesca Progni che da buona posizione sgancia il suo solito sinistro, ma non inquadra lo specchio della porta. I ragazzi di mister Poma spingono sull’acceleratore e al 12’ agguantano il pareggio: lancio dalle retrovie di Dolce per Progni che scatta sulla destra e crossa al centro, ma Tinaglia è sulla traiettoria e tocca con un braccio. Il direttore di gara assegna il penalty che Ardizzoia trasforma per l’1 a 1. Al 13’ il Piedimulera tenta di ribaltare il risultato grazie ad uno scambio sulla sinistra tra Damiani e Viscomi, che da posizione impossibile tenta un tiro-cross che sfiora la traversa, brivido per i novaresi. Il Bulè Bellinzago è sempre in agguato e al 15’ Galli è strepitoso a respingere sulla linea la conclusione a botta sicura di Monzani, imbeccato da Capacchione. I ritmi si abbassano e bisogna attendere la mezz’ora per vedere un’azione degna di nota, con Stangalino che dalla sinistra cerca Pescarolo, il suo tiro rasoterra fa la barba al palo alla destra di Galli. Al 36’ Progni su punizione impegna severamente Gattone che con un colpo di reni abbassa la saracinesca. Il finale è concitato e i ragazzi di mister Poma tentano il tutto per tutto per ottenere la vittoria: al 41’ punizione dalla sinistra di Viscomi, Dolce viene dimenticato dalla difesa novarese, ma in area piccola fallisce il tap-in vincente. L’ultima azione della gara si registra al 45’ e vede ancora Viscomi protagonista, il terzino tenta l’eurogol dalla distanza, ma come nei minuti precedenti, anche in questo caso la sfera sfiora l’incrocio e si perde sul fondo.


91 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com