Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Piedimulera-RoCe 0-1 cronaca e tabellino


PIEDIMULERA (4-4-2): Donetti, Paganini (26’st Ambrosiani), Mammucci, Cugliandro (22’st Montagnese), Pioletti, Romano A., Fernandez M. (19’st Romano G.), Papasodaro (14’st Moretti), Ghignone, Violi (1’st Fernandez A.), Sistino. A disposizione: Bionda, Pettinaroli. Allenatore: Davide Tabozzi.

RO.CE (4-4-2): Zenoni, Eliseo, Mullici, Tenkorang Jo., Dorigo, Deri, Salzano, Ciana (45’st Gibbin), Bisesi (14’st Ottino), Malaspina, Bigioni. A disposizione: Di Pierri, Tenkorang Ja., Grieco, Ibba, Naggi. Allenatore: Giorgio Rotolo.

RETI: 26’pt Salzano (R)

ARBITRO: Massaria di Vibo Valentia

ASSISTENTI: Gilli e De Giulio di Nichelino

AMMONIZIONI: Paganini e Romano Alberto per il Piedimulera

ESPULSIONI: 43’st Sistino (P)

Il Piedimulera cade nuovamente in casa, questa volta per mano della RomentineseCerano, con il risultato finale di 0 a 1. La gara non regala particolari emozioni nel corso dei 90 minuti, se non il gol che decide il match nella prima frazione di gioco, e la traversa colpita dagli ossolani nel secondo tempo.

Parte subito forte la compagine ossolana che dopo 1’ di fa vedere con Sistino, il quale scatta sulla fascia destra e dal fondo mette in mezzo un cross invitante per Papasodaro che da ottima posizione non ci arriva. Al 4’ è ancora la combinazione Papasodaro-Sistino a mettere in difficoltà la retroguardia ospite: Papasodaro, con un passaggio filtrante a tagliare la difesa, apre sulla destra per Sistino, il giovane classe ’99 gialloblù entra in area e calcia, grande risposta di Zenoni che gli dice di no. Il Piedimulera è più quadrato e al 18’ lo scatenato Papasodaro raccoglie l’assist di Ghignone e dalla distanza tenta la conclusione che lambisce il palo alla destra di Zenoni. Nella prima discesa nell’area ossolana, al 26’ i novaresi colpiscono: punizione dal vertice destro dell’area di Salzano, palla a superare la barriera che si insacca alle spalle di Donetti. I ragazzi di mister Rotolo prendono le misure e al 37’ Donetti è provvidenziale a mantenere il risultato invariato, respingendo con la punta delle dita una conclusione di Malaspina.

Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di mister Tabozzi si rendono pericolosi al 5’ grazie all’inserimento di Andrea Fernandez che dal fondo tenta il tiro, ma Zenoni lo mura. L’occasione più limpida della gara arriva al 29’: Ambrosiani allarga sulla sinistra per Romano Giovanni che si libera di due avversari e dal limite dell’area lascia partire una conclusione di collo pieno, con la palla che si infrange sulla traversa. Al 43’ i gialloblù rimangono in 10 a causa dell’espulsione ai danni del giovane Sistino per un fallo in controtempo a centrocampo. Da sottolineare la direzione di gara impeccabile del Signor Massaria, proveniente dalla sezione di Vibo Valentia.


18 visualizzazioni