Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Piedimulera-Pavarolo 6-1 cronaca e tabellino


PIEDIMULERA (4-4-2): Bionda, Sistino (45’st De Tomasi), Ambrosiani, Violi, Mammucci, A.Romano, Paganini (22’st Montagnese), A.Fernandez (16’st Cugliandro), G.Romano, Papasodaro, M.Fernandez (40’st Buttè). A disposizione: Galli, Marta, Acerbis. Allenatore: Davide Tabozzi

PAVAROLO (4-4-2): Salvalaggio, Di Blasi (29’pt G.Ronco), Serra, S.Ronco, Bragardo, Gatti, Daroui (1’st Bali), Bendelli (12’pt Elmouajjeh), Luzio, Feraru (41’st Tshimanga), Ranieri (26’st Pelizza). A disposizione: Catana, Defilippi. Allenatore: Andrea Truffo

Arbitro: Valerio Pezzopane di L’Aquila

Assistenti: Carlo Rivetti di Torino e Alessio Massaro di Collegno

Marcatori: 2’pt Violi (P), 4’pt Paganini (P), 8’pt M.Fernandez (P), 19’pt Ranieri (PA), 4’st G.Romano (P), 13’st G.Romano (P), 15’st Bali (Autogol)

Ammonizioni: Papasodaro per il Piedimulera e Serra per il Pavarolo

Nello scontro diretto contro il Pavarolo, il Piedimulera riscatta il 5 a 1 subito domenica scorsa contro il Pontdonnaz H. e si impone sui torinesi con il risultato finale di 6 a 1, in una gara largamente dominata dai padroni di casa che colpiscono anche due traverse con i due gemelli Fernandez. Gli ossolani in virtù della vittoria odierna abbandonano le ultime due posizioni ed entrano in zona play-out mentre il Pavarolo rimane in ultima posizione.

Parte subito forte il Piedimulera che dopo nemmeno 2’ si porta in vantaggio: cross dalla sinistra di Ambrosiani, Salvalaggio esce con i pugni, rimpallo su Violi e palla in rete. Il Pavarolo subisce il contraccolpo e al 4’ arriva il raddoppio ossolano grazie a Paganini che, servito da Andrea Fernandez, batte Salvalaggio in uscita. Azione fotocopia al 6’, questa volta Paganini viene visto da Giovanni Romano, ma il portiere ospite lo mura. I ragazzi di mister Tabozzi spingono sull'acceleratore e all’8’ è già tempo di tris: Paganini verticalizza per Marco Fernandez che a tu per tu con Salvalaggio non sbaglia. I torinesi trovano la reazione al 19’ accorciano le distanze grazie a Ranieri che scarta anche Bionda, Ambrosiani prova ad opporsi, ma l’attaccante ospite deposita in rete. Immediata la risposta del Piedimulera al 21’ con una punizione di Marco Fernandez che colpisce la parte alta della traversa. Nei minuti seguenti la formazione del Presidente Tomola potrebbe chiudere i conti ma né Paganini al 22’ né Marco Fernandez al 24’ riescono a concretizzare. Gli 11 di mister Truffo si fanno vedere dalle parti di Bionda al 26’ con un calcio piazzato dalla sinistra di Feraru che va direttamente in porta, il portiere ossolano con la punta delle dita si rifugia in angolo. Il Piedimulera è meglio organizzato in campo e Salvalaggio è provvidenziale al 31’ e al 34’ quando blocca un pallonetto di Papasodaro e un tiro di potenza di Giovanni Romano. Al 35’ Gatti dalla distanza prova a sorprendere Bionda con un tiro insidioso, l’estremo difensore di casa in due tempi fa sua la sfera. Serie di occasioni d’oro per il Piedimulera prima del 45’: al 40’ Papasodaro sottoporta manda clamorosamente alto su cross calibrato al millimetro di Ambrosiani. Al 42’ Giovanni Romano imbecca Marco Fernandez che da buona posizione viene murato da Salvalaggio. Al 48’ lo stesso Marco Fernandez mette in mezzo per il fratello Andrea che all’altezza del dischetto colpisce la parte interna della traversa.

Al rientro dagli spogliatoi al 4’ il Piedimulera cala il poker con Giovanni Romano che si libera di tre avversari e da due passi deposita alle spalle dell’incolpevole Salvalaggio. Al 10’ imbucata di Andrea Fernandez per Paganini che tutto solo davanti all’estremo difensore torinese di prima intenzione manda alto. Azione da manuale dei ragazzi di Tabozzi che al 13’ si portano sul 5 a 1: Papasodaro apre sulla sinistra per Marco Fernandez che appoggia centralmente per Giovanni Romano, il quale toglie le ragnatele dal 7. Al 14’ pericolosi i torinesi con un cross di Gabriele Ronco dalla sinistra, Bionda sbaglia l’intervento e la difesa ossolana libera. Sul ribaltamento di fronte al 15’ arriva il 6 a 1 finale, a causa di uno sfortunato autogol di Bali su cross di Paganini. Nei minuti successivi provano a reagire gli ospiti prima al 29’ con Gabriele Ronco che dopo un’azione insistita manda di poco alto, e poi al 30’ con Gatti che fa tutto da solo e Bionda blocca in due tempi. L’ultima azione della gara si registra al 47’ con Giovanni Romano che, lanciato a rete da Buttè, manda sul fondo.

#vittoria #forzapiedimulera #gialloblu #eccellenza #pavarolo