Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Piedimulera-Juventus Domo 1-2 cronaca e tabellino


PIEDIMULERA (4-3-3): Bionda, Sistino, Mammucci, Papasodaro, Romano A., Romano G., Fernandez A. (24’st Ghignone), Fernandez M. (13’st Ambrosiani), Violi, Paganini (34’st Moretti). A disposizione: Donetti, Pettinaroli, Montagnese, Cugliandro. Allenatore: Davide Tabozzi.

JUENTUS DOMO (4-4-2): Fovanna, Piazza, Carrera, Casas (41’st Guerra), Piscopo (2’st Falcioni), Piccirilli, Iulini (31’st Pesce), Kate, Bottone, Borgnis (5’st Viscomi), Cartini (13’st Appetito). A disposizione: Pavesi, Alessi Anghini. Allenatore: Gianmarco Mellano.

RETI: 12’pt Paganini (P), 35’pt Kate (J), 43’st Bottone (J)

ARBITRO: Dorillo di Torino

ASSISTENTI: Galantucci di Chivasso e Boaglio di Pinerolo

AMMONIZIONI: Papasodaro e Violi per il Piedimulera, Carrera, Casas, Borgnis e Falcioni per la Juve Domo

ESPULSIONI: 49’st Viscomi (J)

Il derby ossolano di Eccellenza se lo aggiudica la Juventus Domo con il risultato finale di 2 a 1: dopo un primo tempo equilibrato che si chiude sul pareggio (1-1), nella seconda frazione di gioco i gialloblù vanno vicinissimi al doppio vantaggio colpendo un palo, ma la legge del gol sbagliato gol subito vuole che al 43’ Bottone si sblocchi e consenta ai suoi di vincere la gara.

Parte meglio il Piedimulera che all’11’ si fa vedere con Sistino che, servito da Violi, scatta sulla fascia destra e mette in mezzo un cross teso su cui interviene Piscopo a salvare tutto. E’ il preludio del gol che arriva al 12’: schema su corner di Marco Fernandez, fuori per l’accorrente Papasodaro che appoggia per Violi, sulla cui conclusione interviene Paganini che sottoporta trova il tap-in vincente. Al 15’ ci prova Andrea Fernandez che dalla sinistra tenta il tiro-cross, Fovanna blocca in presa alta. La Juve Domo si fa vedere al 18’ con un tiro dalla distanza senza troppe pretese di Casas, palla larga. Granata pericolosi al 21’: Cartini allarga sulla destra per Iulini che, tutto solo davanti a Bionda, si fa clamorosamente recuperare dalla retroguardia di casa. Sul proseguimento dell’azione, Piscopo fa da sponda per Bottone, ma il suo tiro è debole. Al 24’ Giovanni Romano raccoglie l’assist di Marco Fernandez e appoggia al limite dell’area per il gemello che colpisce d’esterno, ma manda a lato. La Juve Domo trova il pareggio al 32’ grazie ad una punizione dal vertice destro dell’area di Kate che si infila agli incroci. Al 44’ Papasodaro allarga sulla sinistra per Mammucci che dai 20 metri tenta il tiro, ma la conclusione termina alta.

Al rientro dagli spogliatoi al 12’ ripartenza della Juve Domo con un cross dalle retrovie per Viscomi che dalla destra tenta il tiro, ma è centrale e Bionda fa sua la sfera. Al 15’ punizione battuta da Violi, batti e ribatti in area, la palla termina sui piedi Sistino che calcia di prima ma Fovanna è attento e gli dice di no. Al 20’ azione personale di Ambrosiani che dalla sinistra calcia, ancora una volta Fovanna gli blocca la strada. Al 36’ occasionissima per il Piedimulera: Moretti innesca Ambrosiani che scatta sulla fascia destra e mette in mezzo per Violi, il quale calcia, colpisce il palo interno e Fovanna sulla linea trova una deviazione fortuita con i piedi. Botta e risposta e al 39’ Bottone si beve tre avversari e da centro area inquadra l’angolino, ma Bionda con un grande intervento gli dice di no. Al 43’ arriva il gol che decide la gara: punizione dalla destra di Kate, Bottone di testa gira in rete per il 2 a 1. Al 46’ ci prova ancora il Piedimulera con una punizione dal fondo di Violi, ma Fovanna ci mette nuovamente i piedi e salva i suoi. Da segnalare al 49’ l’espulsione ai danni di Viscomi per aver colpito un avversario a palla lontana.


14 visualizzazioni