Valduggia-Piedimulera 2-2


VALDUGGGIA (4-2-3-1): Cattaneo, Bertona, Caldi (30’st Pizzi), Barbetta (38’st Lauro), R.Antonioli, Mancin, Medana (21’st Taglieri), A.Antonioli, Urban (18’st L.Antonioli), Capacchione, Poletti. A disposizione: Monti, Pirchio, Ingaramo, Medina, Armiraglio. Allenatore: Arbellia Filippo

PIEDIMULERA (4-3-3): Sivero, Mammucci, Tasin, Moretti, Marta (1’st Zonca), Gibbin, Progni, Cugliandro, Bonzani (1’st De Tomasi – 46’st Cerri), A.Fernandez, Vadalà (18’st Squillaci). A disposizione: Bionda, Licata, M.Fernandez, Honce. Allenatore: Poma Marco

ARBITRO: La Luna di Collegno

ASSISTENTI: Gilli di Nichelino e Galasso di Torino

MARCATORI: 18’pt Urban (V rig), 46’pt Vadalà (P), 14’st Capacchione (V), 39’st Tasin (P)

AMMONIZIONI: Sivero, A.Fernandez, Progni e Moretti per il Piedimulera, Mancin e R. Antonioli per il Valduggia

La sesta giornata di Promozione vede contrapposte Valduggia e Piedimulera nell’anticipo di sabato sera in quel di Borgosesia. La gara termina 2 a 2 con un Piedimulera che spreca troppe occasioni e al termine dei 90’ raccoglie un solo punto, esprimendo un gioco di grande fattura. Il Valduggia approfitta degli unici due errori della retroguardia gialloblù per agguantare il pareggio, ma soffre le incursioni ossolane e rischia diverse volte di subire gol.

Partono meglio i padroni di casa che spingono subito sull’acceleratore: al 3’ Capacchione dalla destra si accentra e calcia, trovando una bella risposta di Sivero. Al 5’ un lancio dalle retrovie sorprende la difesa ospite, con Poletti che scatta sul filo del fuorigioco e si invola verso la porta a tu per tu con Sivero che rimane in piedi e costringe il numero 10 vercellese ad andare sul fondo e mettere in mezzo, senza però trovare alcun compagno. Grande occasione per il Piedimulera all’8’: corner di Andrea Fernandez respinto corto da Cattaneo, palla sui piedi di Cugliandro che al volo cerca il 7, ma l’estremo difensore biancoblu è strepitoso e con un colpo di reni mantiene inviolata la porta. Bellissima azione degli ossolani al 13’ orchestrata da Andrea Fernandez che a memoria allarga a sinistra per Tasin, cross teso di prima intenzione per Progni che salta con i tempi giusti, ma la sua incornata termina di un soffio sopra gli incroci. Al 15’ Capacchione dopo un’azione personale tenta il tiro da posizione defilata, Sivero in due tempi fa sua la sfera. Rispondono i gialloblù al 16’ con lo scatenato Progni che si libera del suo diretto marcatore e mira l’angolino basso alla destra di Cattaneo, la palla rotola sul fondo per questione di centimetri. Al 18’ arriva la doccia fredda per il Piedimulera: disattenzione di Sivero che in fase di impostazione regala palla a Capacchione che una volta entrato in area viene atterrato dal numero 1 ospite. Sul dischetto si presenta Urban che con freddezza realizza. Al 21’ il Piedimulera avrebbe già riportato il risultato in parità grazie ad una prodezza tecnica: passaggio filtrante di Bonzani per Andrea Fernandez che dal fondo lotta con il proprio marcatore e serve Moretti al limite dell’area, il quale scarica un destro di potenza e precisione che si infila direttamente sotto gli incroci, ma il secondo assistente di linea sbandiera un fuorigioco, vibranti le proteste degli ospiti. Al 35’ ancora protagonista Moretti questa volta in versione assist-man a favorire Progni che in area stoppa di petto e calcia, la palla fa la barba al palo. Al 46’ arriva il meritato pareggio dei ragazzi di mister Poma grazie ad un’invenzione di Progni che mette Vadalà tutto solo davanti a Cattaneo, il numero 11 gialloblù infila alle sue spalle l’1 a 1.

Al rientro dagli spogliatoi al 7’ intuizione di Gibbin per Progni che al limite dell’area anticipa Cattaneo in uscita con un pallonetto che termina sul fondo di pochissimo. Al 12’ Andrea Fernandez appoggia per Progni che al limite dell’area piccola viene fermato al momento del tiro da un grande intervento in scivolata di Caldi. Il Piedimulera ha in mano il pallino del gioco, ma al 14’ la legge del gol sbagliato gol subito colpisce: Urban è bravo a sfruttare un contropiede e mette una palla con il contagiri per Capacchione che solo davanti a Sivero non può sbagliare, con i padroni di casa che passano nuovamente in vantaggio (2-1). I gialloblù non subiscono il contraccolpo e continuano l’assedio nella metàcampo vercellese, con un’intensità di gioco altissima. Al 32’ punizione di Progni respinta corta da Cattaneo, Squillaci la mette in mezzo per De Tomasi che sulla linea di porta viene atterrato da Riccardo Antionioli prima di poter ribadire in rete. L’arbitro il Sig. La Luna di Collegno, confusa la sua direzione di gara, assegna il penalty agli ossolani. Dagli 11 metri si presenta Progni, ma Cattaneo intuisce e con la punta delle dita devia sul palo, negando la gioia del gol all’attaccante gialloblù. Il Piedimulera non demorde e al 39’ raggiunge nuovamente la parità: Cugliandro fa lo slalom fra tre avversari e allarga sulla destra per Tasin che da posizione impossibile scarica un destro potentissimo che sorprende Cattaneo, con la palla che scheggia il palo interno e termina in rete. Il risultato potrebbe nuovamente cambiare al 42’: azione da incorniciare con un cross dalla destra di Mammucci, velo di Cugliandro, Andrea Fernandez di prima per lo stesso Cugliandro che al volo calcia di potenza, ma il palo ancora una volta salva il Valduggia e nega ai gialloblù il meritato vantaggio. Al 47’ ancora Mammucci cavalca la fascia destra e mette in mezzo per Squillaci, provvidenziale l’intervento sottoporta di Pizzi. L’ultima emozione della gara è ancora di marca gialloblù con un tiro da fuori area di Mammucci deviato dalla difesa, su cui Cattaneo ancora una volta si distende e abbassa la saracinesca.

#valduggia #pareggio #forzapiedimulera

0 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com