Coppa Italia: Omegna-Piedimulera 4-1


OMEGNA (4-4-2): Borella, Pastorelli (20’st Iob), Racis, Bainotti, Giani, De Ponti (6’st Pettinaroli), Elca (28’st Drogeja), Brunetti, Comparoli, Cabrini (36’st Giordanino), Spadoni (12’st Corsico). A disposizione: Tosi, Pontiroli, Valsesia, Perini. Allenatore: Fabrizio Gherardini

PIEDIMULERA (4-3-3): Bionda, Mammucci, De Tomasi (1’st Palmigiano), Cerri, Marta (22’st Zanettini), Gibbin, Cigalotti (1’st Licata), Tasin (21’st Galdiero), Progni, Moretti, Squillaci. A disposizione: Rezzonico, Cugliandro, Vadalà. Allenatore: Marco Poma

Arbitro: Laugelli di Casale Monferrato

Assistenti: Bonaffini di Ivrea e Curreli di Ivrea

Marcatori: 3’pt Elca (O), 1’st Elca (O), 5’st Comparoli (O), 13’st Corsico (O), 16’st Progni (P rig)

Ammonizioni: Progni per il Piedimulera

Nel ritorno del secondo turno di Coppa Italia l’Omegna liquida il Piedimulera con un netto 4 a 1 e prosegue la propria avventura infrasettimanale. Mister Gherardini schiera il campo la formazione titolare per 8/11 mentre mister Poma manda in tribuna i gemelli Fernandez e Mainini e da spazio ai giovani. Gli ospiti chiudono la pratica dopo pochi minuti grazie alle galoppate di Elca e Comparoli, con i gialloblù che tentano di costruire un gioco palla a terra con troppa imprecisione e disattenzione, concedendo agli avversari innumerevoli occasioni da gol.

La partita entra subito nel vivo e dopo 3’ l’Omegna mette al segno il primo dei quattro gol realizzati durante la gara grazie ad un corner di Brunetti calibrato al centrimetro per la testa di Elca, che con uno stacco imperioso anticipa tutti e spedisce alle spalle di Bionda. Al 10’ i padroni di casa potrebbero già raddoppiare la marcatura ma Comparoli, imbeccato da Bainotti, con un pallonetto supera Bionda ma non Gibbin che sulla linea salva. Al 17’ Elca in dubbia posizione di offside scatta sulla sinistra e lascia partire un diagonale che si perde di poco sul fondo. Il Piedimulera prova a costruire gioco, ma i rossoneri aggrediscono le retrovie gialloblù con Cabrini che ruba palla per ben due volte, ma Elca prima e Comparoli poi non premiano il lavoro del compagno. I ragazzi di mister Poma si presentano per la prima volta dalle parti di Borella al 36’ con una punizione dal vertice destro dell’area di Progni che su schema serve corto Mammucci, il cui tiro cross termina non lontano dagli incroci.

Al rientro dagli spogliatoi l’Omegna chiude la partita quando il cronometro segna 40’’ grazie ad un lancio di Racis per il solito Elca che in area si libera di due avversari e beffa Bionda sul primo palo. Gli ossolani subiscono il contraccolpo e al 5’ i rossoneri vanno nuovamente in rete, questa volta per mano di Comparoli che dal limite dell’aera fulmina l’estremo difensore ospite per il 3 a 0. Al 10’ capitan Mammucci prova a caricarsi sulle spalle la squadra, ma in seguito ad un’azione personale da buona posizione spedisce alto sopra la traversa. L’Omegna cala il poker al 13’ e lo fa con il neo-entrato Corsico che sfrutta un’intuizione di Elca e in controtempo batte Bionda. L’occasione più limpida per i gialloblù arriva al 14’: Progni verticalizza per Squillaci che tenta di superare Borella, che con un gran colpo di reni devia quel tanto che basta e la palla sbatte sulla traversa. Il gol del Piedimulera arriva 2’ dopo, quando Giani nel tentativo di controllare un cross di Progni tocca con il braccio. Sul dischetto si presenta lo stesso Progni, la sfera colpisce il palo e carambola in rete per il 4 a 1. Al 19’ le reti dei cusiani potrebbero diventare cinque quando Elca serve un cioccolatino per Comparoli che al limite dell’area piccola è tutto solo a porta sguarnita, ma viene murato da Marta che sulla linea salva. Sul cambio di fronte ci prova Moretti al 20’ con una punizione dai 25 metri su cui Borella si distende bene e in due tempi fa sua la sfera. Non succede più nulla fino al 40’ quando il Piedimulera potrebbe accorciare le distanze ma Palmigiano, abilmente innescato da Progni, a tu per tu con Borella colpisce solo l’esterno della rete.

#omegna #coppaitalia

0 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com