Piedimulera-Briga 0-0


PIEDIMULERA (4-3-3): Sivero, Mammucci, Tasin, Moretti, Gibbin, Mainini, Progni, Cugliandro (41’st Squillaci), Vadalà (23’st M.Fernandez), A.Fernandez, Palmigiano. A disposizione: Bionda, Marta, Zonca, Cerri, Licata, Zanettini, De Tomasi. Allenatore: Marco Poma

BRIGA (4-3-3): Baccin, Scarmato, Fornara, Penariol, Massara, Kouadio (41’st Murabito), Parachini, Rocca, Cataldo (26’st Moretti), Salvatore, Pezzoni (48’st Finotti). A disposizione: Sapescu, Picozzi, Bottone, Martinovsky, Kartoubi, Pereira Da Silva. Allenatore: Glauco Ramazzotti

ARBITRO: Giovannini di Ivrea

ASSISTENTI: Sartori di Collegno e Salhi di Chivasso

AMMONIZIONI: A.Fernandez per il Piedimulera, Baccin, Massara e Moretti per il Briga

Termina a reti inviolate la ggara tra Piedimulera e Briga: dopo un primo tempo non particolarmente emozionante, nella seconda frazione di gioco i ritmi si alzano, ma nessuna delle due compagini riesce a sbloccare le 0 a 0 finale.

Il primo sussulto del march al 5’ con Palmigiano che di tacco lancia sulla sinistra Tasin, cross basso alla ricerca i Progni, anticipato da un buon intervento in scivolata di Penariol. Al 24’ l’assist di Fornanra dalla sinistra viene sfporcato dalla difesa, Cataldo di testa manda alto di poco. Bella occasione per gli ospiti al 27’ grazie a Salvatore che dal limite scarica un tiro di potenza, ma sulla traiettoria c’è Massara che involontariamente devia e la palla rotola sul fondo. Al 29’ il sinistro di Progni dal vertice destro dell’area viene respinto da Massara. Sul conseguente corner dello stesso Progni, Andrea Fernandez sul secondo palo insacca, ma la rete non viene convalidata per un tocco di mano del n.10 ossolano. Al 39’ Progni mette ancora in difficoltà la retroguardia novarese con una punizione dai 25 metri, Baccin respinge con i pugni. I ragazzi di mister Poma vanno vicinissimi al vantaggio al 45’: dopo un batti e ribatti in area, spettacolare rovesciata di Palmigiano, ma Baccin con un colpo di reni gli nega l’eurogol.

Al rientro dagli spogliatoi la gara è più combattuta e i ritmi più alti. Al 3’ ci prova Vadalà per i gialloblù, responge Baccin. All’8’ Parachini orchestra una ripartenza, ma Salvatore calcia alle stelle. Nei minuti successivi i padroni di casa si rendono pericolosi, ma prima Baccin blocca in due tempi la conclusione di Palmigiano (9’) e poi Andrea Fernandez di prima intenzione non inquadra lo specchio della porta (13’). Al 16’ arriva il primo vero e proprio tiro in porta del Briga, grazie a Salvatore che, invitato da Cataldo, sottoporta calcia di potenza, ma Sivero è miracoloso e abbassa la saracinesca. Sul ribaltamento di fronte al 17’ il Piedimulera si lamenta per un contatto ai danni di Vadalà in area di rigore, il direttore di gara non ravvede gli estremi per concedere il penalty e lascia correre. Occasionissima per i novaresi al 28’ con capitan Parachini che dalla distanza tenta di sorprendere Sivero, la palla fa la barba al palo. Botta e risposta e al 32’ Palmigiano mette una palla d’oro per Marco Fernandez, che fallisce un rigore in movimento. La partita potrebbe sbloccarsi al 42’ grazie ad un cross di Mammucci, Baccin anticipa Progni, ma la palla termina sui piedi di Palmigiano che in area piccola calcia dritto per dritto, ma Massara si immola e salva clamorosamente sulla linea, regalando un punto ai suoi.

#briga #pareggio #forzapiedimulera

27 visualizzazioni

Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com