Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Piedimulera-La Chivasso 1-0


PIEDIMULERA (4-3-3): Sivero, Mammucci, Tinaglia, Tasin, Gibbin, Mainini, Progni (40’st Vadalà), Cugliandro, Ceschi, A.Fernandez, M.Fernandez (49’st Marta). A disposizione: Bionda, De Tomasi, Licata, Galdiero, Cigalotti, Zonca, De Martini. Allenatore: Marco Poma

LA CHIVASSO (4-4-2): Ignazi, Caffaro, Simondi, Siclari, Mignano, Rascona (32’st Varacalli), Nicita, Beltempo, Di Marco (15’st Ignazzi), Mascolo, Stroppiana (35’st Pedone). A disposizione: De Paoli, Rosso, Pedol, Ciconte, Romeo, Zaki. Allenatore: Paolo Scirè.

ARBITRO: Chieppa di Biella

ASSISTENTI: Lust di Chivasso e Volpini di Collegno

RETI: 18’pt A.Fernandez (rig. P)

AMMONIZIONI: Tinaglia e Mainini per il Piedimulera, Beltempo e Ignazzi per La Chivasso

Basta un gol al Piedimulera per imporsi su La Chivasso, in una gara giocata prevalentemente a centrocampo, che non regala particolari emozioni. I ragazzi di mister Poma salutano il proprio campo per il 2018 e mantengono le proprie mura imbattute: i gialloblù, giunti ormai al termine del girone di andata, non hanno mai perso in casa. Sempre più ostico invece il cammino del La Chivasso che non riesce ad abbandonare l’ultima posizione in classifica.

Il primo sussulto del match arriva al 10’ con Marco Fernandez che lancia Progni, la cui conclusione si spegne sul fondo. Bella occasione per gli ossolani all’11’: Tinaglia dalla sinistra trova Tasin all’altezza del secondo palo che mette in mezzo per Progni, il quale di testa sottoporta va di poco a lato. Il gol che sblocca e decide la gara arriva al 18’: Marco Fernandez trova il varco giusto per Mammucci che viene atterrato da Ignazi. Il direttore di gara assegna il penalty per i gialloblù che Andrea Fernandez trasforma. Al 24’ Ceschi fa da sponda per Marco Fernandez che trova l’imbucata per Progni, Ignazi è provvidenziale e smanaccia. Progni ancora protagonista al 30’ quando viene servito da Andrea Fernandez, bello il controllo del numero 7 gialloblù, mail suo tiro termina sull’esterno rete. Gli ospiti non riescono ad uscire dall’assedio e al 34’ ci prova anche Marco Fernandez, il suo diagonale termina però largo di un soffio. Al 45’ i torinesi si presentano per la prima volta dalle parti di Sivero e si rendono pericolosi con Stroppiana che raccoglie una respinta corta sul corner di Mascolo e dal limite dell’area esplode un sinistro di potenza, Sivero la vede all’ultimo e con i piedi salva.

Al rientro dagli spogliatoi i ritmi rimangono bassi e bisgona attendere il 29’ per vedere un’azione degna di nota, con La Chivasso che ci prova con Beltempo, il cui cross dal fondo viene neutralizzato da Sivero che anticipa Ignazzi. Al 31’ punizione di Marco Fernandez, la difesa ospite respinge, e Ceschi da fuori tenta l’esterno sinistro, palla sul fondo. Piedimulera vicino al raddoppio al 33’: Cugliandro apre sulla sinistra per Marco Fernandez che tenta di sorprendere Ignazi con un pallonetto, l’estremo difensore torinese con un colpo di reni gli dice di no. I ragazzi di mister Poma spingono sull’acceleratore e al 38’ Ceschi dal fondo serve una palla d’oro per Tasin che colpisce a botta sicura, ma Simondi sulla linea gli nega la gioia del gol. Brivido per i padroni di casa al 49’: corner di Varacalli, Sivero in uscita non ci arriva, Ignazzi a due passi a porta vuota calcia, ma capitan Mammucci non demorde e salva i suoi.

#vittoria #lachivasso #gialloblu #forzapiedimulera