Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Dufour Varallo-Piedimulera 0-1


DUFOUR VARALLO (4-4-2): Vivone, Togna, Mariani (37’st Rotti), Basabe, Dellassette, Dedin, Foresto (10’st Mangolini), Casella, Caviglia (39’pt Apicella), Bottega (42’st Macchione), Nobili. A disposizione: Calderini, Selene, Bolzone, Vittone, Stragiotti. Allenatore: Cesano

PIEDIMULERA (4-3-3): Sivero, De Tomasi, Tasin, Moretti, Gibbin, Mainini, Progni, Viscomi (37’st Vadalà), Ceschi, A.Fernandez, Tinaglia. A disposizione: Bionda, Cugliandro, Zonca, M.Fernandez, Comazzi, Barone. Allenatore: Marco Poma

RETI: 26’st Mainini

ARBITRO: Chieppa di Biella

ASSISTENTI: Fanelli e Flagetonte di Novara

AMMONIZIONI: Basabe, Dellassette e Bottega per la Dufour Varallo, A.Fernandez per il Piedimulera

Il Piedimulera torna alla vittoria e lo fa superando in trasferta la Dufour Varallo con il risultato di 0 a 1. I ragazzi di mister Poma ottengono 3 punti fondamentali per consolidare il terzo posto in classifica, rimanendo appaiati a -3 da Fulgor Ronco Valdengo e -5 dalla capolista Oleggio. I vercellesi, sempre più invischiati nella lotta play out, non riescono a ripetere la prestazione di domenica scorsa, con il poker rifilato all’Omegna.

Duranti i primi minuti di gioco il match fatica ad accendersi e le due compagini rimangono in una fase di studio fino al 24’ quando gli ospiti creano la prima delle tante occasioni da gol di giornata: Viscomi dalle retrovie pesca Progni che da buona posizione calcia a botta sicura, Vivone si fa trovare pronto alla respinta e Dedin libera l’area. Al 27’ passaggio filtrante di Caviglia per Nobili che da fuori area lascia partire un tiro di potenza, Sivero respinge, ci prova ancora Nobili di testa, ma impatta male e l’estremo difensore gialloblù blocca senza problemi. Al 29’ discesa di Foresto sulla sinistra e palla in mezzo per Casella che trova il tempo per calciare, ma non inquadra lo specchio della porta. Il Piedimulera prende le misure e nei minuti successivi crea diversi grattacapi alla difesa neroverde: al 33’ Progni dalla sinistra va sul fondo e appoggia per Tinaglia che di prima gira a rete, Dedin si oppone con un presunto tocco di mano, la palla viene conquistata da Andrea Fernandez, ma Vivone è bravo a neutralizzare la conclusione. Vivone ancora protagonista al 38’ quando Ceschi salta tre avversari e dai 20 metri lascia partire un sinistro dalla traiettoria ingannevole, ma il giovane numero 1 di casa non si fa sorprendere dal rimbalzo della sfera e con la punta delle dita salva i suoi. Al 39’ è invece Gibbin ad avere sui piedi la palla gol, ma il suo tiro dalla distanza viene ancora una volta intercettato da Vivone che con un gran colpo di reni toglie la palla dall’incrocio e tiene in vita i suoi.

Al rientro dagli spogliatoi sono ancora gli ossolani a dettare i ritmi gioco e al 4’ Tasin su rimessa laterale in zona di attacco trova Andrea Fernandez che dal limite dell’area calcia al volo e manda di poco alto. Ossolani vicini alla marcatura al 6’: Andrea Fernandez tenta nuovamente la conclusione dai 16 metri, la retroguardia vercellese lo mura e Tasin dalla lunga distanza tenta di sorprendere Vivone con una parabola insidiosa, ma la palla che termina alta di un soffio. Brividi per la Dufour Varallo al 23’ quando Progni si incarica di battere una punizione dal vertice destro dell’area, la palla fa la barba al palo lontano e si spegne sul fondo. E’ il preludio del gol che arriva al 26’: questa volta è Mainini a battere una punizione dalla destra, la traiettoria è potente e precisa e la palla si insacca al sette, alle spalle dell’incolpevole Vivone. La reazione dei ragazzi di mister Cesano è immediata e arriva al 29’ grazie ad un cross dalla sinistra di Bottega, Apicella sbuca alle spalle di Mainini, ma Sivero devia quel tanto che basta per mandare fuori tempo l’attaccante neroverde. Al 32’ Andrea Fernandez trova il varco giusto per Viscomi che si trova tutto solo davanti a Vivone, il quale esce con i tempi giusti e gli chiude lo specchio della porta. Occasionissima per i vercellesi al 37’: Mariani dal fondo mette in mezzo una palla d’oro, velo di Nobili e Mangolini in area piccola a porta vuota manda clamorosamente alle stelle. La partita continua a regalare emozioni e al 42’ il Piedimulera potrebbe chiuderla: Andrea Fernandez parte da centrocampo e porta palla fino al limite dell’area dove scocca un destro velenoso che si infrange sul palo a portiere battuto. Non passano nemmeno 60’’ che Progni dalla linea di fondo tenta un eurogol cercando di spedire la sfera sul secondo palo, ma non trova la porta. L’ultimo sussulto del match si registra al 45’ quando in seguito ad un’azione corale della Dufour Varallo, Rotti da buona posizione calcia di poco alto sopra la traversa.

#dufourvarallo #vittoria #forzapiedimulera