Omegna 1906 - Piedimulera 0-0


OMEGNA (4-3-3): Borella, Bainotti, Pecci, Iob, Riccio, Perini, Racis, Valsesia, Montani (21’st Giordanino), Brunetti (13’st De Ponti). A disposizione: Tosi, Ferrari, Drogeja, Beltrami, Ricca. Allenatore: Marco Mellano

PIEDIMULERA (4-3-3): Sivero, Mammucci, Tasin, Moretti (32’st Vadalà), Gibbin, Mainini, Progni (12’st Viscomi), Cugliandro (1’st Barone), Ceschi (46’st De Tomasi), A.Fernandez, Tinaglia (19’st M.Fernandez). A disposizione: Bionda, Zonca. Allenatore: Marco Poma

ARBITRO: Ozzella di Benevento

ASSISTENTI: Cufari di Torino e Rapelli di Nichelino

AMMONIZIONI: Riccio e Montani per l’Omegna, Moretti, Gibbin e Viscomi per il Piedimulera

Il derby tra Omegna e Piedimulera termina a reti inviolate, uno 0 a 0 che non regala particolari emozioni, fatta eccezione per gli ultimi 10’ di gioco. Il Piedimulera di mister Poma guadagna un buon punto e consolida il terzo posto in classifica, mentre l’Omegna non potrà permettersi passi falsi per poter accedere alla lotta play-off e superare il Briga, ad oggi