top of page

Benvenuto mister Moz!

L’ASD Piedimulera Calcio comunica ufficialmente di aver affidato la direzione tecnica della Prima Squadra a mister Marco Moz.


Conclusa la stagione 2021/2022 con una salvezza raggiunta nel rush finale del campionato, la società apprende la decisione di mister Roberto Bonan di concludere la propria eccellente carriera da allenatore per iniziare una nuova avventura sotto un’altra veste. Il Piedimulera augura a mister Bonan buona fortuna per il suo nuovo incarico, ringraziandolo per la serietà, determinazione e passione dimostrata in questi 10 mesi.


Il Presidente Tomola, affiancato dal DS Simonetto, dal Team Manager Mammucci, dal Vice Presidente Pironi e da tutti i suoi collaboratori, ha deciso di andare alla ricerca di un profilo giovane, competente e con grande motivazione. Con mister Moz l’intesa è stata subito vincente e gli obiettivi condivisi.


Mister Moz rispecchia la volontà della società di rifondare nel breve-medio termine un gruppo che abbia radici più profonde sul territorio. Il suo percorso da allenatore inizia nella stagione 2011/2012 quando prende in mano le redini della Sinergy Gravellona per condurla l’anno successivo a vincere il campionato di Seconda Categoria ed affrontare la Prima Categoria nell’annata 2013/2014.


La parentesi alla Voluntas Suna lo porta a raggiunge nuovamente il 1° posto nel campionato di Seconda Categoria e a vincere il Premio Panchina, riconoscimento dell’AIAC Novara e VCO. Nella stagione 2016/2017 fa ritorno allo Stadio Boroli dove guida il Gravellona San Pietro alla vittoria dei Play Off che consentono la promozione in Prima Categoria.


A settembre 2018, dopo aver vinto due campionati e un Play Off, mister Moz decide di intraprendere un nuovo progetto all’interno del Settore Giovanile. Quale miglior piazza per Marco se non quella per cui ha anche vestito la maglia della prima squadra da calciatore, il Città di Baveno. La società lacuale gli affida prima gli Under 15 e poi gli Under 16 l’anno successivo.


Mister Moz ha inoltre svolto diverse esperienze come psicoterapeuta sportivo e tra le altre è stato il docente di Psicologia del Corso Uefa B per Allenatori svolto a Verbania.


La società dà il benvenuto a mister Marco Moz all’interno della nostra piccola famiglia e gli augura in bocca al lupo per una stagione ricca di soddisfazioni, dove non mancheranno la passione, la grinta, i sacrifici e la voglia di metterci in gioco per un obiettivo comune.



Foto a sinistra: Marco Moz

Foto a destra: Premio Panchina consegnato a Marco Moz dall'AIAC Novara e VCO


404 visualizzazioni0 commenti
bottom of page