Asd Piedimulera Calcio

Via Boiti, 1 - 28885 Piedimulera (VB) Tel. 0324.842596

Fax 0324.846077

P.IVA 01432190039

C.F. 83004230039

Email: piedimulera.calcio@tiscali.it

LINK UTILI:

VCO Azzurra TV

OssolaSport

IAM Calcio Vco

Vco24

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2018 by Martina Tomola. Proudly created with Wix.com

 

Boldini annuncia le dimissioni, Tabozzi rientra in panchina

L’Asd Piedimulera prende atto delle dimissioni di mister Giancarlo Boldini, subentrato a Davide Tabozzi nella settimana che ha fatto seguito alla sconfitta di Settimo contro la Pro Settimo.

“Seppur con dispiacere, Boldini è stato onesto nei nostri confronti: non si sentiva l’allenatore adatto per provare a trascinare questo gruppo verso la salvezza - spiega il presidente Beniamino Tomola – ma a questo punto della stagione non è possibile rivoluzionare la squadra in cui noi abbiamo creduto e in cui continuiamo a credere. E’ innegabile che stiamo vivendo un momento di difficoltà, ma pur essendo bersaglio di critiche e derisioni gratuite, continuiamo a sostenere di aver fatto cosa giusta in estate a presentare la domanda di ripescaggio: ricordiamoci che Piedimulera è un paesino di 1600 abitanti e che nella storia magari non sarebbe mai più capitata un’occasione del genere. Per questo andiamo avanti a testa alta, cercando di aggrapparci al nostro carisma ossolano, dando fiducia ai giocatori che non hanno abbandonato la barca e che siamo certi siano ancora pronti a lottare per questa maglia”.

Domenica in trasferta con il Borgovercelli siederà in panchina Davide Tabozzi. “Quando abbiamo appreso delle dimissioni di Boldini, che stimiamo per la professionalità e soprattutto la grande schiettezza e sincerità dimostrata, avevamo due strade da prendere – spiega Tomola – o cercare un nuovo allenatore, oppure richiamare quel tecnico con cui ci eravamo separati qualche settimana fa semplicemente per dare una scossa, non per demeriti o divergenze di pensiero. Pertanto oggi non ci sono stati tentennamenti né da parte sua né da parte nostra”.




0 visualizzazioni