Mammucci che traguardo: 250 presenze in maglia gialloblù

L’ASD Piedimulera in occasione della gara casalinga contro l’Omegna ha premiato il giocatore Fabio Mammucci per il raggiungimento di un grande traguardo: 250 presenze con la maglia gialloblù.


È approdato qui a Piedimulera all’età di 17 anni, arrivato in prestito dal Gravellona, alla sua prima esperienza nel calcio “dei grandi”. Da Vignone in motorino scendeva fino a Intra dove con i compagni partiva per venire ad allenarsi. Da lì è iniziata un’avventura che dura da ormai 14 anni. Con il duro lavoro e tanta passione negli anni ha conquistato meritatamente la fascia di capitano, che ha portato con onore fino alla scorsa stagione.


Insieme abbiamo affrontato tante battaglie, alcune vinte e altre perse: abbiamo trionfato nei Play-Off che ci hanno portato dalla Prima Categoria alla Promozione e abbiamo avuto anche l’onore di raggiungere l’Eccellenza. Qualche fallimento l’abbiamo vissuto, i Play Off persi a Caltignaga e la retrocessione che ci ha portati nuovamente in Promozione, ma tutto è servito per poterci dare la consapevolezza giusta per superare altri ostacoli futuri.


Il legame che si è creato in questi anni è diventato unico e speciale e Fabio è entrato a far parte della nostra grande famiglia: oltre alle gioie e alle delusioni calcistiche, abbiamo affrontato anche momenti dolorosi e altri più lieti, fianco a fianco.


Oggi siamo felici di vederlo ancora indossare la nostra maglia e speriamo di poter festeggiare con lui altri traguardi così importanti.


Complimenti e grazie, Fabio.