top of page

La vittoria sfuma all'ultimo secondo: con il Sizzano è 2 a 2

PIEDIMULERA (4-3-3): Rizzetto, Montagnese, Inguscio, Moretti, Colombo, Mainini, Maesano (35’st Martelli), A.Squillaci, Audi, Naggi, Vadalà. A disposizione: Ricotti, Afri, De Tomasi, Capriolo, De Luca, Garda, Guglielminetti. Allenatore: Marco Poma.


SIZZANO (4-3-3): Zanotti, Bouaziz, Raffaelli, CUpia, Drappo (22’st Milanesi), Savoni, Antonioli, Spataro (35’st Apostolo), Calgaro (4’st Ganci), Borruto, Mersini (18’st Delfino). A disposizione: Carini, Finotti, Piccolini, Soro, Forzani. Allenatore: Matteo Paladin.


ARBITRO: Michele Delconti di Novara

AMMONIZIONI: Inguscio per il Piedimulera, Ganci per il Sizzano


MARCATORI: 9’pt Vadalà (P), 10’pt Calgaro (S), 44’st Vadalà (P), 47’st Apostolo (S)

 

Il recupero della 23° giornata tra Piedimulera e Sizzano termina 2 a 2 con due gol maturati per tempo. Un po’ di rammarico per i ragazzi di mister Poma che colpiscono anche un palo e una traversa, ma vedono sfumare la vittoria all’ultimo secondo. Ottima la prestazione dei gialloblù che per larghi tratti del match esprimono un gioco di qualità, ma peccano di concretezza sottoporta e pagano a caro prezzo un calo di attenzione negli ultimi tre minuti di gioco, che premiano un Sizzano che ha il merito di averci creduto fino all’ultimo secondo.


Il primo squillo del match al 2’ con il corner di Squillaci raccolto sul primo palo da Colombo che in scivolata colpisce solo l’esterno rete. Il primo gol di giornata si registra al 9’ grazie a Vadalà che dalla sinistra prende campo, si accentra e dal limite dell’area calcia di collo pieno, la sfera supera l’incolpevole Zanotti complice la deviazione di un difensore. Nemmeno il tempo di festeggiare per i gialloblù che dopo un giro di orologio i novaresi rispondono con Calgaro che entra in area, si ritaglia lo spazio e scocca un diagonale preciso che si imbuca alle spalle di Rizzetto. Nei minuti successivi il Sizzano tenta di approfittare del calo degli ossolani e al 13’ potrebbe ribaltare il risultato: spunto di Spataro sulla sinistra, dal fondo tiro-cross respinto da Rizzetto, palla sul dischetto dove Borruto a porta spalancata colpisce al volo, Mainini con un gran recupero salva i suoi. Dopo un black-out momentaneo, il Piedimulera ricomincia a macinare gioco e al 24’ va vicinissimo al raddoppio con Audi che, in seguito ad una magistrale imbucata di Naggi, coglie un clamoroso palo. Dopo un solo minuto Zanotti è costretto a fare gli straordinari sulla conclusione ravvicinata di Maesano a cui nega la gioia del gol. Lo stesso Zanotti al 29’ dice di no anche a Inguscio dopo un bel 1-2 con Audi. I ragazzi di mister Poma continuano a rendersi pericolosi e al 31’ il portiere ospite con un grande intervento salva sulla palombella di Moretti. Al 41’ cross dalla destra di Montagnese, testa di Maesano, Zanotta con la punta delle dita è miracoloso e devia sulla traversa.


Al rientro dagli spogliatoi dopo un solo minuto Inguscio dal fondo serve al centro un cioccolatino, né Maesano né Audi in area piccola ci arrivano. Durante la seconda frazione di gioco le due compagini si affrontano ad un ritmo molto elevato, con i gialloblù che tengono in mano le redini della gara. Al 24’ l’assist di Inguscio per la testa di Squillaci viene neutralizzato da Zanotti. Il Sizzano spreca una ghiotta occasione al 25’ con Spataro che approfitta di una disattenzione difensiva e si invola tutto solo verso la porta, ma a tu per tu con Rizzetto si fa ipnotizzare. Il Piedimulera costruisce un grande volume di gioco e al 43’ ci prova anche con Naggi su invito di Mainini, ma va alto sopra la traversa. Al 44’ Audi allarga sulla destra per Vadalà che dal vertice dell’area carica il tiro ed esplode un diagonale da applausi che si infila direttamente alle spalle di Zanotti che nulla può sul capolavoro dell’ossolano. In zona cesarini doccia fredda per i padroni di casa: ultima azione, punizione dalla sinistra, Rizzetto respinge fuori area con i pugni, Apostolo colpisce al volo e scaraventa in rete il 2 a 2 finale.



18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page